Augusta

MR3

Non ha timore, e continua a camminare, con passo sicuro, nella notte. le mani in tasca, la destra gioca con un Rosario fra le dita, il Rosario della Madonna di Loreto, che lei porta sempre con sè.

Gira a destra, poi sinistra e poi và ancora dritto. Arriverà lì, a destinazione e consegnerà ciò che deve consegnare, come ogni sera, Augusta, esattamente come ogni sera, da dieci anni a questa parte.

Ma questa sera no, ed Augusta lo sà, questa sera non sarà come le altre.

Accellera il passo, abbassa lo sguardo e procede, cammina, avanti,…che tanto il destino, non lo puoi cambiare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...