Fool me, Fool me

mr4

Cosa fosse successo nemmeno lei riusciva a capirlo, forse la congiunzione di due satelliti, pianeti, lassù nello spazio, o un meteorite che di soppiatto aveva attraversato ed infuocato l’atmosfera.

Il fatto era che tutti, i massimi responsabili, quadri, dirigenti della società erano lì, di fronte a lei, e lei, soave e delicata ed imperturbabile, come una farfalla, ma d’acciaio….

cominciò a sentire quel campanellino, in fondo , nell’orecchio;  … dlim, dlim, dlim….e più si faceva insistente, più gli occhi si annebbiavano, ed appannavano di….mare

acqua salata di mare, era proprio quello…quando una goccia le arrivò alle labbra, salata, vischiosa.

Mentre tutti in sospeso la fissavano, lei non deluse le aspettative, si tolse il rolex dal polso, lo sistemò sulla scrivania, e niente di così raffinatamente completo apparve più in quella sala riunioni, di quella donna che si tolse il rolex, fissò tutti gli astanti, uno ad uno, negli occhi…e se ne andò

SENZA DIRE UNA PAROLA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...